Gandhi: una filosofia globale

IL SIMPOSIO SARÀ ORGANIZZATO A PALAZZO FERRAjOLI A ROMA IL 23 OTTOBRE 2020

WHEN? 23 Ottobre 2020

WHERE? Roma, Palazzo Ferrajoli, Piazza Colonna 355, 00186 Roma(RM).

WHAT? In order to inaugurate our first season of events, Sākshī had organised a commemorative symposium for the 151st birth anniversary of Mahatma Gandhi. As a part of the programme well known academic scholars and institutional heads were scheduled to participate in a conference sheding light on gandhian philosophies and their relevance, after more than a century on todays's Italian, European and Global politics Gandhi values of self sufficiency and sustainable development, with reference to the non-cooperation and Ahimsa becoming more and more important each day in the post covid-19 world

PER SAPERNE DI PIU’… 

Vi sono due concetti fondamentali dell’ethos indiano: ahiṃsā, non violenza, e satya, verità. Con questi due valori, la sostenibilità e il self reliance, sono stati pilastri della storia Indiana. Gandhi, circa un secolo fa, ebbe la geniale intuizione di coniugarli in satyāgraha, resistenza civile nonviolenta basata sulla verità, e creare il suo credo filosofico, eventualmente adottato da luminari come Martin Luther King Jr. e Nelson Mandela nelle loro lotte per uguaglianza e libertà. La dottrina politico-socio-economico di Gandhi, di tolleranza, uguaglianza, resistenza nonviolente, self reliance economico e sviluppo delle communita sostenibili hanno manifestamente avuto un impatto globale nella lotta per la libertà e per la rivendicazione dei diritti umani, dei deboli, delle donne, delle minoranze. Possono ancora essere rilevanti in un mondo post pandemia che cerca una globalizzazione sostenibile, dopo il fallimento del globalizzazione occidentale.

Le idee di Gandhi rappresentarono una forte ispirazione anche per altre figure importantissime, vere e proprie “pietre miliari” della storia, come Martin Luther King, che giocò, come è noto, un ruolo cruciale nella lotta per l’eguaglianza degli afroamericani negli Stati Uniti d’America. La sua era la battaglia di chi che credeva che la giustizia e l’uguaglianza potessero essere ottenute solo con una strenua resistenza nonviolenta, laddove guerra e violenza avrebbero mantenuto e rinforzato invece il ciclo continuo e perverso della sofferenza e dell’ingiustizia, nocivo per tutti, in special modo per i più deboli. 

La filosofia di Gandhi non è tuttavia fondata solo sul tema della nonviolenza e della verità, bensì anche su un altro concetto essenziale, anch’esso molto dibattuto nella società contemporanea, specialmente in Europa e in Italia: il tema dell’autonomia economica e locale e del governo decentralizzato. Al giorno d’oggi, ed oggi più che mai, sembra essere un tema imprescindibile in questo mondo globalizzato, in cui la crescita industriale vertiginosa e non pianificata ha causato, e continua a causare, una profonda e drammatica crisi economica, ambientale e sociale. Forse saranno proprio i valori Gandhiani a guidarci verso uni un mondo più equo e sostenibile.

Scarica il Brochure

Informazioni per L’evento virtuale

Link Registrazione per il webinar

A CAUSA DELLE RESTRIZIONE POSTE DALLA PANDEMIA L’EVENTO È STATO CANCELLATO